La domenica di Eros Ramazzotti: bici, amici e natura incontaminata

Per l’ultima domenica di maggio, Eros Ramazzotti si è regalato una gita fuori porta con alcuni amici in sella alla sua bici tra la natura

Dopo lo spiacevole episodio legato agli organizzatori della Partita del cuore e nel quale si è sentito di dover intervenire, scegliendo di non partecipare alla manifestazione, Eros Ramazztti ha trascorso l’ultima domenica di maggio tra ciò che più ama.

L’artista ha documentato una gita fuori porta tramite le storie pubblicate sul suo profilo Instagram. Nelle storie, il cantante è in sella alla sua bici, in perfetto outfit da ciclista, circondato dalla natura.

Il luogo scelto per una domenica di relax, fitness e amici è il Lago d’Iseo che il cantante ha geolocalizzato e mostrato nelle storie mentre euforico ed entusiasta gioca con gli amici, anch’essi sulla bici.

Storia dopo storia, Eros Ramazzotti riprende se stesso, la bici, gli amici e ciò che lo circonda ossia una natura incontaminata. Non è una novità che l’artista ami i paesaggi e i panorami naturalistici. È un appassionato di cavalli ed è tra coloro che tiene profondamente al rispetto degli animali. Non solo, è sempre attento a tematiche legate alla natura e alla salvaguardia dell’ambiente.

È da ricordare l’episodio di qualche mese fa quando Eros Ramazzotti camminava con un amico per strada e, avendo visto i cestini dell’immondizia ultra pieni con anche spazzatura a terra, si è fatto carico di raccoglierla. L’ambiente e la natura, infatti, sono tematiche che lo toccano da vicino e per le quali si è sempre esposto in prima persona.

In più, la domenica si è arricchita grazie anche alla presenza degli amici, altro aspetto fondamentale della vita dell’artista e del sano fitness in bicicletta.

Questa gita fuori porta potrebbe essere ricondotta ad una pausa dallo studio di registrazione e dal nuovo progetto discografico sul quale, pare, Eros Ramazzotti stia lavorando. E chissà che non sia stata l’occasione per ispirarsi e per nuovi brani?

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *