Katia Ricciarelli svela cosa le hanno detto in confessionale nel post puntata

Katia Ricciarelli ha svelato cosa le hanno detto in confessionale dopo la puntata di venerdì scorso, in cui è stata bacchettata da Alfonso Signorini

Durante la puntata andata in onda venerdì scorso, la cantante Katia Ricciarelli è stata ripresa da Alfonso Signorini per alcune frasi razziste pronunciate contro Lulù Selassié. Dunque per l’artista non è arrivata la squalifica perché quest’anno le regole sono cambiate al Grande Fratello ma è stata comunque bacchettata in diretta e lei ha chiesto scusa a Lulù e al pubblico.

Signorini durante la puntata del Grande Fratello Vip ha spiegato perché non ama squalificare i vipponi:

“Nella storia del Grande Fratello sono già state fatte squalifiche inappropriate, l’ho già detto. Quella di Fausto Leali è stata la squalifica più sbagliata che si potesse fare. Io nello stesso errore non ci casco perché sono profondamente convinto che Katia Ricciarelli non sia una persona razzista. Anche una ragazza che dice ‘ma chi cazzo sei tu sfigata’ è da squalifica, ma io non la squalifico”.

Leggi anche–> Dayane Mello, un dolce buongiorno ai fan insieme ad Andrea (VIDEO)

Come ha svelato la cantante, il suo comportamento in puntata sarebbe piaciuto. Infatti in confessionale le sarebbero arrivati i complimenti. Ecco cosa ha svelato il soprano:

“Ieri, ho avuto i complimenti da tutti dall’alto… per come mi sono comportata. Grazie tante ho detto, ma mi è costato molto. L’ho fatto per voi e per me, ma anche per voi perché ve lo meritate. Perché poi stanno male anche loro, ecco”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *