Il DJ set arriva in alta quota: l’iniziativa di Lenovo

Il nuovo progetto digitale a cura di Lenovo

Musica in alta quota: questo il nuovo progetto digitale lanciato da Lenovo. Una idea realizzata con l’innesto del Lenovo Yoga Tab 13.

A fare da cornice a questa iniziativa il Rifugio Col Drusciè, una delle terrazze più spettacolari delle Dolomiti, a circa 2 mila metri di altitudine.

Tudor Laurini, in arte Klaus, produttore musicale e content creator è uno dei protagonisti.

Ha utilizzato il premium tablet di Lenovo sfruttando le sue funzionalità e la sua ultra-portabilità per trasformarlo in un controller.

Leggi anche: Sport, è il momento del boom delle bici elettriche

L’iniziativa si colloca all’interno del progetto Wanderlust Vision, progetto ibrido e in continua evoluzione nato durante la pandemia nel 2020.

La Wanderlust Vision, che è una etichetta discografica, piattaforma di eventi e agenzia creativa, cerca di diffondere la cultura e la bellezza attraverso un linguaggio multiforme e digitale.

Per realizzare il djset Klaus ha utilizzato Yoga Tab 13 come controller per migliorare gli effetti audio, insieme alla strumentazione musicale.

Una sorta di  home-cinema portatile,: questo tablet consente infatti svariate angolazioni per un utilizzo hands-free in ogni contesto.

Può essere perfino appeso grazie al cavalletto in acciaio inossidabile posizionato sul retro del device.

rogettato per adattarsi allo stile di vita moderno della nuova generazione di utenti, Yoga Tab 13 è un tablet 13” con processore octa-core Qualcomm Snapdragon 870 e display 2K potenziato da tecnologia Dolby Vision HDR e lunga durata della batteria per un’esperienza di streaming di contenuti fino a 12 ore. Può anche essere utilizzato come secondo display per il PC con ingressi da micro-HDMI a USB.

Nel corso degli anni Wanderlust ha raccontato diversi luoghi d’arte e scenari naturali italiani, come il Museo del Novecento a Milano, il Palazzo del Te a Mantova e Punta della Dogana a Venezia.

Il Yoga Tab 13 è infatti ricoperto di Alcantara, un materiale made in Italy che conferisce un tocco elegante al device e certificato ‘Carbon Neutral’.

La collaborazione con Lenovo nasce dalla volontà di sfruttare a pieno le caratteristiche della tecnologia-ha commentato Tudor – Yoga Tab 13 è un dispositivo estremamente versatile, che può essere utilizzato in moltissimi contesti e per diversi usi, per questo mi sono trovato subito a mio agio“.

Siamo particolarmente orgogliosi di sostenere progetti come quello di Wanderlust Vision – ha detto Natasha Perfetti, Marketing Manager, Lenovo in Italia – Attraverso un linguaggio universale, valorizzano le bellezze delle nostre città e della natura che ci circonda. Siamo particolarmente soddisfatti che la nostra tecnologia smarter abbia contribuito al raggiungimento di questo bellissimo risultato”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo si chiuderà in 0 secondi