Grande Fratello Vip: scontro tra donne. Ecco cos’è accaduto (VIDEO)

Grande Fratello Vip, durante la pubblicità tutte contro tutte da Lulù Selassié e Soleil Sorge a Katia Ricciarelli e Miriana Trevisan senza freni si scagliano una contro l’altra 

Grande Fratello Vip, tutte contro tutte. Lulù Selassié si è scagliata contro Soleil Sorge, e inaspettatamente la situazione in Casa è generata, alla discussione animata si sono scontrate anche Manila Nazzaro, Katia Ricciarelli e Miriana Trevisan. Durante la pubblicità le donne della Casa hanno affrontato un duro scontro. Poco prima in Casa è tornata nuovamente Clarissa Selassié per un confronto con Manila e Katia dopo aver sentito le ultime dichiarazioni nei confronti delle sue sorelle Lulù e Jessica.

Leggi anche –> diretta grande fratello vip puntata di lunedi 3 gennaio

Lulù Selassié inaspettatamente sbotta contro Soleil affermando:“Sempre a giustificare, ci siamo rotte i cogl****. Cosa stai dicendo? Mi hanno attaccato tutti. Parla, parla, stai zitta. Parla da sola, parla al muro. Lascia parlare gli ignoranti da soli. Hai Katia che ti difende, sai che ogni volta che sbagli, Katia ti ha criticata, solo che non ha il coraggio di dirtelo in faccia, ogni volta che c’erano le clip diceva: “Quando la smetteranno Alex e Soleil di prenderci per il cu**”. “Amore ridimensionati” ha commentato Soleil Sorge.

Dall’altro lato anche Miriana Trevisan si è scontrata con Katia Riccirelli, la showgirl ha affermato: “Io devo dire la mia. Io sono da sola, adulta, sono stata offesa anche davanti a Barù, mi ha dato della poco di buono. “Racconto io chi sei” rivela Miriana, riferendosi a Katia, inoltre aggiunge: “Mi hai offeso come madre un sacco di cose, ma cosa vuoi da me?”

“Mi sono stancata di sentire bugie. Sono tantissime” ha replicato Katia, rivelando che Miriana ha trascorso diverse ore con lei e dopo 4 ore l’ha nominata. Dunque nella Casa dopo tutti questi dissapori tra le donne cosa accadrà? Le donne troveranno nuovamente un certo equilibrio?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *