Grande Fratello Vip, Micol entra in Casa: scoppiano scintille con Antonella

Grande Fratello Vip, entra nella Casa una nuova gieffina: Micol Incorvaia. La reazione di Edoardo ed Antonella 

Grande Fratello Vip , nel corso della quattordicesima puntata entra in Casa come concorrente ufficiale Micol Incorvaia. La nota influencer è l’ex fidanzata col gieffino Edoardo Donnamaria che è entrato nella Casa lo scorso 19 settembre. Edoardo in Casa è riuscito ad instaurare un legame speciale con la coinquilina Antonella Fiordelisi.

Leggi anche –> diretta grande fratello vip puntata di giovedi 3 novembre

L’incontro di Micol con due gieffini: ecco cosa è emerso

Edoardo raggiunge il cortiletto della Casa per scoprire la sorpresa che il GF ha riservato per lui. Micol dichiara: “Non so se sei felice della mia improvvisata. Volevo dirti che ti sto seguendo che stai facendo un bel percorso e sto vedendo l’Edoardo che conosco. Sto vedendo un Edoardo completamente diverso. Ti vedo molto preso […] Sei molto più preso di quanto lo sia Antonella, ci sono stati dei suoi atteggiamenti devo dire non del tutto corretti nei tuoi confronti ma soprattutto poco maturi”.

La nuova gieffina abbraccia Edoardo ed entra ufficialmente nella Casa come concorrente. Edoardo afferma: “Sei entrata? Mortac** vostri. E mo con Antonella chi ci parla?”. 

Antonella esce dal confessionale e incontra Micol: “C’è una nuova concorrente? Che piacere come sono felice di conoscere la ex di Edoardo. Non pensavo avessi fatto l’opinionista che giudichi e fai. […] Volevo capire com’è nata la vostra storia mi racconti? Sei al Grande Fratello devi raccontare”. “Ci siamo frequentati per poco tempo” dichiara Edoardo.

Micol replica: “Siamo amici. […] Ci sono dei caratteri che a volte non si prendono”.

Dallo studio interviene l’opinionista Sonia Bruganelli: “In questo momento stai dimostrando di essere non una bambina ma in questo momento sei ingiusta perchè è entrata una ragazza che è nuova, non ci fai una bella ragazza, ad essere la prima della classe quando non ci sono avversari siamo bravi tutti. Adesso devi dimostrare di essere sopra”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *