Giorgia Meloni raccontata dal compagno Andrea Giambruno

Giorgia Meloni raccontata dal compagno Andrea Giambruno

Giorgia Meloni raccontata dal compagno Andrea Giambruno in una intervista rilasciata al Corriere della Sera

Andrea Giambruno è il compagno di Giorgia Meloni e padre della loro bambina Ginevra. In una recente intervista al Corriere della Sera, Giambruno ha raccontato il menage familiare, che da quando la meloni è diventata premier, è decisamente cambiato. Gli impegni quotidiani della Meloni comportano un notevole allontanamento da casa e sforzi sempre maggiori per garantire un certo equilibrio e normalità per la bambina.

Dice Giambruno in riferimento agli sforzi della Meloni di riuscire a gestire tutto al massimo del potenziale: «Riuscirci è complicato. Non so davvero come faccia. Anche quando è a Roma, non arriva prima delle 23». Sulla reazione della bambina, dice: «Inizia capire che la madre c’è meno. Ma i genitori sentono lo stato d’animo dei figli e io vedo che lei cresce serena, che non le manca nulla».

Poi aggiunge: «Sapevo che avrebbe dovuto viaggiare tanto, ma non pensavo tutti i giorni. È stata in Albania, Spagna, Bruxelles, Egitto, Indonesia. Organizzarsi è stato un girone dantesco».

Leggi anche: Messina Denaro, ecco cosa è stato trovato nel secondo covo

Non sono mancati i riferimenti alle critiche che Giambruno ha ricevuto in riferimento al suo ruolo di giornalista e conduttore in Mediaset: «Avevo lasciato la conduzione di Studio Aperto mentre il governo s’insediava e potevo essere passibile di critiche, ma sono un giornalista, questo so fare: raccontare. Prima o poi, dovevo tornare. Tanto, pure se aprissi un bar, direbbero che lo faccio perché compagno di Giorgia. Che devo fare? Stare a casa e chiedere il reddito di cittadinanza?».

Sull’incontro con il Papa, ha detto: «C’eravamo anche io e Ginevra, ma era un incontro privato e non so cosa si sono detti, da soli Giorgia e il pontefice. So che, come famiglia, è stata una giornata emozionante. Il papa ha avuto un gesto dolce: ha regalato a Ginevra dei cioccolatini, che lei si è mangiata davanti a lui».

Fonte immagine: https://www.facebook.com/photo.php?fbid=715299136630299&set=pb.100044506566624.-2207520000.&type=3

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *