Ginnastica, arriva il dossier con 197 denunce

Il dossier è stato raccolto dall’associazione Change The Game

Non si spegne il clamore, come potrebbe, attorno agli abusi e gli scandali del mondo della ginnastica. Oggi a Roma, come riporta Open, verrà presentato un dossier nella sede della Stampa Estera.

L’associazione Change The Game, che tanto ha fatto in questo periodo per dar voce alle vittime della triste vicenda ha raccolto un dossier di denunce di 197 ragazze.

Non solo ginnaste della Nazionale ma atlete distribuite in tutta Italia dagli 8 ai 22 anni. Nel documento si parla di abuso psicologici, privazioni alimentari, discriminazioni, bodyshaming e violenze fisiche.

Passando a ore eccessive di allenamenti e genitori che spesso chiudono gli occhi nella speranza che i figli diventino qualcuno.

Un caso su cui si aspetta chiarezza e su cui sta indagando la procura di Brescia. Tutto è nato quasi per caso, come un apparente fulmine a ciel sereno.

A fine ottobre l’ex Farfalla Nina Corradini ha iniziato a confessare quanto accadeva in palestra. Poi è stato il caso di altre ginnaste da Anna Basta a Giulia Galtarossa.

Leggi anche: Ginnastica, il toccante monologo di Carlotta Ferlito a Le Iene

Attualmente l’accademia di Desio è stata commissariata e la D.T Emanuela Maccarani è stata provata di qualsiasi ruolo se non quello tecnico.

Change The Game sottolinea anche come la Federginnastica non abbai preso ancora nessun serio provvedimento.

Molti nelle loro denunce hanno spiegato come da anni tutti sapessero e come siano arrivate nel corso degli anni diverse segnalazioni ignorate.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *