Giannini: “Via Baldacchini 27” il nuovo singolo in arrivo il 17 dicembre

La canzone è una ballad indie-pop che racconta di ricordi e di nostalgia. Una nostalgia, però intesa come l’altra faccia della medaglia

Fuori venerdì 17 dicembre sulle piattaforme streaming e digitali “VIA BALDACCHINI 27” ( Aurora Dischi / ADA Music Italy / Warner Music Italy), il nuovo brano di GIANNINI , scritto da MOLLA e disponibile da oggi in pre-save al seguente link https://ada.lnk.to/viabaldacchini27_pre.

La canzone è una ballad indie-pop che racconta di ricordi e di nostalgia. Una nostalgia, però intesa come l’altra faccia della medaglia, l’altra metà della felicità, l’altro lato della vita. Ripercorrere i passi della propria storia è un modo per rivederli dall’alto e a posteriori. Il desiderio di rivivere quella gioia o di cambiare quella scelta. Il fatto che l’impronta di quei passi sia incancellabile e definitiva ti rende forse nostalgico, non per forza triste.

“Questo brano è figlio di una catena di coincidenze… il pianista e sound engineer Rudi Fiasco mi aveva passato questo provino con un riff di pianoforte chiedendomi di lavorarci su, l’ho fatto ascoltare a Luca Giura (Molla) ed il giorno dopo mi ha mandato Via Baldacchini 27″.

Il sound del brano si poggia su di un pianoforte che richiama fraseggi brit pop ninety, e su una ritmica indie old school che danno spazio al flow di una top line a metà tra cantautorato italiano ed indie pop.

“Più hai ricordi, più sei nostalgico, ma dove c’è vita vissuta allora è normale che in un secondo momento ci sia anche lei, la nostalgia, il lato emotivo del ricordo”.

Leggi anche: SOLEIL SORGE DELUSA DALLA REAZIONE DI ALEX. LA GIEFFINA SI SFOGA CON KATIA (VIDEO)

 

Giannini torna con questo nuovo singolo che anticipa l’album di prossima uscita, dopo l’ultimo anno che lo ha visto impegnato come produttore di alcuni progetti musicali che hanno riscosso un buon consenso editoriale sulle piattaforme digitali (Viral 50, New Music Friday Italia, Scuola Indie, Indie Italia, Radio Zeta, e altri). 

GIANNINI cantautore e produttore discografico. Dopo alcune esperienze importanti sia in band che come solista, riparte con un nuovo progetto iniziato con il singolo PANDA 90 scritto con Galea e prodotto da Molla, inserito nella playlist editoriale di Spotify “SCUOLA INDIE”.
Studia canto jazz presso il Conservatorio di Bari e Popular music ad indirizzo pop-rock presso il Conservatorio di Monopoli. Lavora negli anni con diversi produttori tra cui Bruno Mariani (Samuele Bersani e Lucio Dalla) e Nicolò Fragile (Irene Grandi, Xfactor). Tra le diverse esperienze, l’apertura dei concerti di alcuni artisti nazionali, tra cui quello di Biagio Antonacci per la sua unica tappa in Puglia e la vittoria dell’ultima edizione del “Tim Tour” a Torino e del “Sound is Life festival” a Roma. Vincitore del “MusicFlash” contest del gruppo Banca Intesa Sanpaolo e del ROCK’N’ROLLA Mei e Myspace. Finalista in molti festival tra cui il Frequenze Mediterranee Festival. Firma come autore diversi brani tra cui il brano vincitore dell’edizione 2017 del premio nazionale “il Cantagiro”. Lavora come produttore ad alcuni progetti musicali che hanno riscosso un buon consenso editoriale sulle piattaforme digitali e in radio (Viral 50, Scuola Indie, Indie Italia, Radio Zeta, e altri). 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *