Wimbledon, storia fatta: pure Musetti ai quarti

Musetti

Commosso il tennista di Carrara

Dopo Jannik Sinner e Jasmine Paolini, pure Lorenzo Musetti vola ai quarti di finale di Wimbledon. Si tratta di una prima volta per il tennista di Carrara, mai così avanti in un torneo dello Slam.

Il numero 25 al mondo, nella giornata di oggi, 8 luglio, ha battuto in quattro set agli ottavi il francese Giovanni Mpetshi Perricard con il punteggio di  4-6 6-3 6-3 6-2.

Per la prima volta nella storia moderna, l’Italia ha così tre tennisti che sono arrivati ai quarti di uno Slam.

Leggi anche: Tennis, nuova impresa: per la prima volta due italiani ai quarti a Wimbledon

A fine match, Musetti, apparso visibilmente soddisfatto ed emozionato si è lasciato andare alle lacrime e ha fatto quasi fatica a trovar le parole.

“Oggi mi sono emozionato, sognavo questo momento da sempre, da piccolo ho avuto una bella famiglia che mi ha supportato nell’inseguire i miei sogni… devo ringraziare Simone, senza di lui nulla di tutto questo sarebbe stato possibile. Grazie a tutto il team, alla mia compagna Veronica, il piccolo credo che sia con la mamma di Veronica a dormire ora. Oggi ho battuto un grande avversario, all’inizio è stata dura rispondere, ma alla fine è stata una giornata fenomenale per me. Avere persone che mi amano e mi sostengono porta a questi risultati”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *