Wimbledon, Jasmine Paolini ancora in finale Slam

Paolini

L’ultima volta che una giocatrice aveva fatto una finale a Parigi e Londra era stata Serena Williams

Il sorriso di Jasmine Paolini è sempre di più il suo tratto distintivo. Nei momenti no, grazie al suo carattere la Paolini è riuscita a rimare in fiducia e ribaltare un match iniziato male.

La toscana, così, ha battuto in tre set, al tiebreak del terzo (2-6 6-4 7-6), la croata Donna Vekic dopo una battaglia di oltre tre ore (più lunga semifinale della storia del torneo).

L’ultima volta che una tennista, come successo alla Paolini, era riuscita a centrare la finale a Parigi e Londra era Serena Williams nel 2016.

Mai nessuna donna italiana era riuscita a centrare la finale sui campi di Wimbledon. Prima di quest’anno la giocatrice toscana non era riuscita a vincere nemmeno un match su questa superficie.

Leggi anche: Musetti raggiunge Paolini ai quarti di Wimbledon: “Giocare male mi faceva vergognare”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *