Torino, nuova violenza sessuale di gruppo ai danni di una 20enne. I dettagli

Torino, nuova violenza sessuale di gruppo ai danni di una 20enne. I dettagli

Torino, nuova violenza sessuale di gruppo ai danni di una 20enne. I dettagli resi noti grazie al racconto della vittima

Tre ragazzi sono stati arrestati e altri tre sono indagati con l’accusa di violenza sessuale di gruppo ai danni di una 20enne. Secondo quanto riportato dai media, la violenza sarebbe avvenuta nei pressi del Parco Dora, alla periferia di Torino. Tutti i soggetti coinvolti hanno un’età compresa tra i 18 e i 23 anni. I fatti si sarebbero svolti nella notte tra il 9 e il 10 ottobre, nel corso di una festa alla quale hanno partecipato una quindicina di ragazzi, nella maggioranza di origine sudamericana. La festa, iniziata al parco, è poi proseguita nell’appartamento di uno dei partecipanti.

Qui si sarebbero consumati alcolici e della droga, in particolare cocaina ed ecstasy. La vittima ha raccontato agli inquirenti di essere stata violentata da tre ragazzi, mentre altri tre assistevano allo stupro senza intervenire. Non si esclude che le persone coinvolte nello stupro siano altre. La vittima ha raccontato agli inquirenti che la violenza sarebbe iniziata quando era priva di sensi. Riporta il Corriere della Sera: «Erano sopra di me. Ho cominciato a urlare, ma nessuno mi ha aiutato», ha raccontato la giovane.

Leggi anche: Israele, Netanyahu, «ogni membro di Hamas è un uomo morto»

Ad allertare gli agenti è stata lei stessa, chiamando il 112, quando uno degli indagati l’ha «scortata» in strada. In breve tempo le volanti della polizia sono arrivate sul luogo e con la giovane sono saliti in casa, dove tutti dormivano. Una volta identificati e riconosciuti i colpevoli, sono scattate le indagini per ricostruire l’accaduto. La giovane è stata poi accompagnata all’Ospedale Sant’Anna per le cure del caso.

Fonte immagine: https://twitter.com/poliziadistato/status/1706676332195709102/photo/1

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Il contenuto di questo sito è protetto da Copyright.