Strage di Erba, nessun nuovo processo per Rosa e Olindo

Rosa Olindo

Nessun nuovo processo

La decisione è stata presa. Non ci sarà alcun nuovo processo a Brescia per Olindo Romano e Rosa Bazzi per la strage di Erba.

I due sono stati condannati in via definitiva, per le vicende di Erba, che portarono alla morte di quattro persone,  l’11 dicembre del 2006.

Olindo Romano e Rosa Bazzi sono stati condannati in via definitiva, infattio all’ergastolo per l’omicidio di Raffaella Castagna, suo figlio di due anni Youssef Marzouk, la madre di Raffaella Paola Galli e la vicina di casa Valeria Cherubini. I fatti si svolsero l’11 dicembre 2006 ad Erba, in provincia di Como.

I giudici della Corte d’appello di Brescia, come spiega Ansa, hanno infatti dichiarato inammissibili le richieste di revisione della sentenza presentate dai coniugi e dal sostituto pg di Milano Bruno Tarfusser.

In aula di era presente Azouz Marzouk, marito di Raffaella e padre del piccolo Youssef, entrambi uccisi nella strage.

Leggi anche: Olindo e Rosa, attesa per la sentenza di revisione del processo

Olindo Romano e Rosa Bazzi rimangono pertanto condannati all’ergastolo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *