Sophie Codegoni a Verissimo mostra nuove prove contro Basciano

Sophie Codegoni racconta nuovi retroscena sulla rottura con Alessandro Basciano: l’ex gieffina arriva in studio con nuove prove. La sua replica

Sophie Codegoni lo scorso sabato è stata ospite a Verissimo da Silvia Toffanin dove ha raccontato per la prima volta la sua verità sulla rottura con Alessandro Basciano. Pochi mesi fa, Sophie è diventata mamma per la prima volta della piccola Céline Blue. Nel corso della puntata di ieri invece Alessandro Basciano ha deciso di replicare a Verissimo alle dichiarazioni di Sophie. L’ex gieffina questa domenica è stata ospite nuovamente a Verissimo per rispondere alle parole rilasciate dal suo ex fidanzato.

Leggi anche –> Grande Fratello, scoppia un battibecco tra Rosy e Grecia: l’accaduto

La replica di Sophie

Sophie arriva in studio e dichiara: “Io ho visto l’intervista ero sicura che lui non venisse qui a dire: “Si è vero ho fatto questo, ho sbagliato”. Sono stati toccati dei tasti troppo delicati. […] L’ho trovato l’Alessandro che conosco. Io sono innamorato di questa persona, l’ho amato e lo amato, ma quel pianto non mi fa effetto. Ne ho visto tantissimi. Nel momento in cui io l’ho scoperto lui ha cambiato almeno 15 versioni, in base con chi parlava aggiungeva o toglieva cose”.

Sui maghi e stregoni, l’ex gieffina replica: “[…] si io me le sono fatta fare le carte ma non c’è collegamento tra quello che è successo”. L’ex gieffina in studio mostra le prove: “Nel momento in cui mi arriva questo video, dico ma con che coraggio ancora dici che io sto mentendo, mentre tu stai così, io sto cambiando il pannolino di nostra figlia”.

L’ex gieffina continua: “Io non sono plagiata, io ho una mente molto funzionante, nessuno può decidere per la mia vita, se io ho deciso di fare una famiglia con te, per me ci può essere il mondo intero a dirmi che sei sbaglio, se per me sei giusto, sei giusto per sempre. La mia mamma, ci fu un episodio dove lui mi disse una frase brutta, la mia mamma gli disse: “ti auguro che mia figlia ti lasci e ti vada tutto male”, perché la mia mamma difende sua figlia. […]”.

Sophie racconta un triste episodio accaduto dichiarando: “[…] è successo un episodio a Mykonos terrificante, imperdonabile. Questo gesto è stato fatto solo perché il suo amico, mi ha accompagnato a piastrarmi i capelli mentre lui suonava. Lui mi ha tirato uno schiaffone in faccia. […] lo schiaffo è una cosa gravissima e anche in quel caso: “Mi dispiace, però tu mi hai portato A perché sei andata in camera con…”. Non mi dispiace che ho aperto gli occhi. La nostra crisi e perché io ho beccato le chat con un’altra donna”.

Infine Sophie conclude l’intervista dichiarando: “Sono qua per dire ragazze non perdonate, non trovate giustificazioni. Io rispetto te e tu rispetti me. Non va bene neanche il fatto che tu dai sempre la colpa alla gente, a me, a mia madre, prenditi le tue responsabilità […]. La bambina la può vedere quando vuole, per quanto tempo vuoi, ma io non ci sarò. […] Lui voleva vedere me e la bimba, tu hai fatto male a me, la nostra bimba non c’entra”.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *