Sonia Bruganelli e le proposte di lavoro rifiutate in tv: “Non avrei sopportato la pressione”

Sonia Bruganelli si è raccontata a 360° tornando anche su alcune avventure rifiutate in tv in passato

L’ex moglie di Paolo Bonolis, Sonia Bruganelli, torna a parlare della sua vita e non solo, nel corso di una intervista concessa al podcast Focaccia e cappuccino, dove si è soffermata anche sui tanti impegni quotidiano e sul suo rapporto con il cibo e la dieta: “Provo a fare sport e diete, ma a 50 anni il grosso l’ho fatto e posso anche fregarmene. Quelle che dicono di essere magre pur mangiando tanto mentono” la frecciatina dell’ex moglie del conduttore di Canale Cinque che dunque non sembra farsi troppi problemi davanti a un kk in più o in meno.

Tra le dichiarazioni concesse al podcast, la Bruganelli ha colto l’occasione anche per parlare della sua avventura in tv, soffermandosi su alcuni progetti non decollati, la 50enne ha infatti ringraziato per aver rifiutato molte proposte di lavorare in tv da giovanissima, che ha però preferito declinare per andare incontro a un carico di pressione eccessivo: “Non sarei stata capace di sopportare la pressione” ha ammesso Sonia.

LEGGI ANCHE: Matrimonio Simona Ventura, c’è anche un ex naufrago tra gli invitati: la curiosità sulle nozze

Non poteva mancare un riferimento alla recente operazione per togliere il neo: “Tante cose abbiamo paura di fare, poi dopo le fai e ti dici: “Ma era così semplice”. Il neo è stata una delle cose più facili da fare. L’ho tolto e mi hanno detto che poteva rimanere il segno”. Riguardo a una visita successiva dal dermatologo ha invece rivelato: “Mi ha detto ‘Guarda se vuoi anche questo puntino marrone che è rimasto lo togliamo”. Ho risposto di no perché mi piace mantenere questa macchiettina”.

 

 

View this post on Instagram

 

A post shared by Sonia Bruganelli (@soniabrugi)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *