Scuole, Palazzo Chigi respinge l’idea di prolungare la riapertura

Scuola

Scuole, Palazzo Chigi respinge l’idea di prolungare la riapertura delle scuole. Preoccupa l’elevato numero di contagi tra gli under 20

La Società Italiana di Pediatria ha messo in evidenza che nell’ultima settimana un contagio su quattro riguarda gli under 20. Si legge sull’Ansa che “in un mese i ricoverati tra gli under 19 sono aumentati di quasi 800, 791 per la precisione, passando da 8.632 a 9.423”. E’ in corso la campagna vaccinale, che “stenta a decollare nella fascia 5-11 anni, dove si raggiunge appena il 10% di immunizzati, contro il 70% tra i 12enni e i 19enni”.

Leggi anche: FLURONA, ECCO COS’È LA NUOVA INFEZIONE CHE STA COLPENDO LE PERSONE

Il presidente della Regione Campania, Vincenzo De Luca ha avanzato l’ipotesi di un posticipo di una chiusura delle scuole per tutto in mese di gennaio, per “raffreddare il contagio”. La sua proposta è stata condivisa dal presidente della Regione Toscana, anche se con qualche perplessità, ma Palazzo Chigi non è di questo avviso.

Il ministro dell’Istruzione Bianchi ha più volte ribadito la strada già percorsa, ovvero di tenere aperte le scuole e relegare la didattica a distanza solo alle strette necessità. Ma la preoccupazione delle Regioni è anche quella che si possano creare “discriminazioni” tra vaccinati e non. Per questo motivo, nel Cdm di domani, 5 gennaio, potrebbero essere riviste le regole della Dad e delle quarantene.

Fonte immagine:<a href=’https://it.freepik.com/foto/scuola’>Scuola foto creata da freepik – it.freepik.com</a>

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *