Sanremo, Tananai: «Sesso Occasionale è un racconto d’amore d’altri tempi»

È in gara con il brano “Sesso Occasionale”

Tananai, si è esibito ieri, 2 febbraio nella seconda serata del  72° Festival di Sanremo con il brano “Sesso Occasionale”, da oggi disponibile su tutte le piattaforme digitali e in radio, accompagnato dal videoclip ufficiale.

Prodotto da Tananai, a dispetto del nome, è un inno all’amore puro nel suo concetto più universale.

La musicalità orchestrale in apertura si trasforma in sonorità quasi dance che attraggono l’ascoltatore, portandolo a scatenare la propria energia nel ritornello dalla ritmicità elettropop.

«“Sesso occasionale”– spiega Tananai – in realtà non parla del sesso occasionale. È un racconto d’amore d’altri tempi, quasi arcaico. 

“Troviamoci una casa e non finiamoci più nel sesso occasionale”. È il guardare negli occhi l’altra persona e dichiararsi pronto a lasciare da parte l’involucro da ragazzo dissoluto per mostrare e donare la propria anima antica».

Leggi anche: Sanremo, l’annuncio a sorpresa di Laura Pausini

Il video, con la regia di Olmo Parenti, riprende la narrazione lasciata in sospeso dal videoclip del singolo precedente “Esagerata”, in cui l’artista veniva abbandonato dalla propria compagna.

Tananai vaga solo alla ricerca della propria ragazza, mentre tutta la città è in festa e chiunque sembra avere almeno un motivo per essere felice.

Per il suo esordio al Festival, Tananai ha scelto Dior Men by Kim Jones per accompagnarlo sul palcoscenico del Teatro Ariston.

Nella prima sera ha indossato un completo giacca militare e pantaloni in twill di lana grigia, in contrasto con la camicia bianca in seta.

Nella serata cover, di venerdì 4 febbraio, presenterà “Comincia Tu” con il collega Rosa Chemical, reinterpretazione del successo di Raffaella Carrà “A far l’amore comincia tu”.

A partire dal 25 febbraio, entrambe le canzoni presentate al Festival, “Sesso Occasionale” e la cover “Comincia tu” saranno disponibili in formato LP 7”/ 45 giri in edizione limitata autografata e baciata dall’artista.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *