Sanremo 2025, chi sarebbe il volto Mediaset scelto per la conduzione

L’indiscrezione è stata lanciata da Fiorello

Fiorello, nella puntata di oggi, 7 novembre, ha lanciato una bella indiscrezione. Secondo il siciliano, per Sanremo 2025 la Rai punterebbe tutto su un conduttore di Mediaset.

Amadeus, come noto, quest’anno dovrebbe condurre per l’ultimo anno la kermesse canora, anche se in questi giorni si è parlato di una trattativa in corso con la rete di Viale Mazzini.

Fiorello ha detto: “Nel 2025 hanno chiesto nuovamente ad Amadeus di essere direttore artistico, ma da quello che so le idee sono altre. Non sarà un personaggio Rai. Non viene da Rai1, Rai2, Rai3, da Rete4, o da Italia Uno”.  Mancava quindi Canal 5.

Stando a Dagospia ci sono diversi nomi in ballo.

“A Viale Mazzini nel dubbio frenano mentre il giornalista Luca Dondoni mette sul tavolo il nome di Laura Pausini (non canta Bella Ciao, forse un punto a favore per i sovranisti), c’è chi ipotizza il ritorno di Carlo Conti e Antonella Clerici o l’arrivo di Milly Carlucci (ben vista dall’attuale dirigenza).”

Dagospia aggiunge: “Di chi si tratta ve lo sveliamo noi: Paolo Bonolis, ormai stufo dei programmini trash del Biscione. Ma chi vuole a tutti i costi Paolino a Sanremo? Il direttore generale meloniano Giampaolo Rossi. E non è finita qui, vi sveliamo il gancio dell’operazione: il dg ha molto stima per l’ex moglie del conduttore Sonia Bruganelli. Rossi e Bruganelli sono legati da due amici comuni che avrebbero favorito diversi incontri nei mesi scorsi.”.

Leggi anche: Sanremo 2025, Fiorello lancia lo scoop

Per ora, si tratta solo di voci e c’è ancora la questione Sanremo 2024, con il cast in costruzione.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *