Nuova accusa per Chico Forti, avrebbe chiesto di far tacere Travaglio e Lucarelli

Chico Forti sarà trasferito in Italia. Meloni è un giorno di gioia

Nuova accusa per Chico Forti, avrebbe chiesto di far tacere Travaglio e Lucarelli. Ecco i motivi del presunto gesto

Si riaccendono le polemiche intorno alla figura di Chico Forti, intorno al quale si indagherebbe per la presunta richiesta di mettere a tacere Marco Travaglio e Selvaggia Lucarelli.

Secondo quanto riportato dal Corriere della Sera, un detenuto del carcere di Montorio, dove si trova attualmente Forti, ha confidato che quest’ultimo “gli avrebbe chiesto di contattare qualche ‘ndranghetista per mettere a tacere Marco Travaglio, Selvaggia Lucarelli e una terza persona”.

Forti “gli avrebbe promesso un aiuto futuro, non appena riuscirà a ottenere la libertà”. Non si sa se sia accaduto realmente o se sia una bugia, quel che è certa è l’indagine: «Confermo l’indagine, abbiamo già avvertito le istituzioni e sentito tutti i possibili protagonisti. Per noi naturalmente non è una fesseria ma non aggiungo altro», ha dichiarato il capo della Procura Raffaele Tito. Un fascicolo è stato, dunque, aperto, ma per ora a carico di ignoti e senza un preciso capo di accusa.

Ma se fosse vero, perché Chico Forti avrebbe mosso questa richiesta? Una risposta a questa domanda potrebbe essere nella critica che sia Travaglio che la Lucarelli avevano mosso al rientro in Italia di Forti e all’accoglienza che la Meloni gli aveva riservato.

Leggi anche: Tragedia a Rimini, donna si getta dal tetto con il figlio di sei anni

Aveva detto sul Nove Travaglio: «Ciascuno è libero di dubitare della colpevolezza ma per la giustizia americana Chico Forti è un assassino… _ aveva spiegato Travaglio, che ora preferisce non commentare, in una puntata di Accordi e Disaccordi sul Nove -. Per tornare in Italia Forti ha dovuto accettare la sentenza di condanna. E la Corte d’appello di Trento ha dovuto riconoscere la sentenza americana cosicché da quel momento è un assassino anche per la giustizia italiana. La Meloni fa due cose che non si sono mai viste: primo manda a prendere Forti con un Falcon dell’aeronautica militare, secondo lo accoglie all’aeroporto come un Papa, un capo di Stato, un eroe nazionale…».

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *