Nuorese, 52enne freddato in piazza a colpi di arma da fuoco. I fatti

Nuorese, 52enne freddato in piazza a colpi di arma da fuoco. I fatti

Nuorese, 52enne freddato in piazza a colpi di arma da fuoco. L’uomo era già noto alle forze dell’ordine per diversi precedenti

Un uomo di 52 anni, Vincenzo Beniamino Marongiu, è stato ucciso a colpi di arma da fuoco questa mattina in piazza Roma ad Arzana, un piccolo comune in provincia di Nuoro. L’omicidio è avvenuto intorno alle 9:00 e i carabinieri della stazione del paese e della compagnia di Lanusei sono intervenuti sul posto per i rilievi e per avviare le indagini.

La vittima era appena uscita dal bar, quando notando due uomini con una pistola fuori dal locale, ha tentato la fuga, ma i sicari lo hanno rincorso sparando alcuni colpi e freddandolo all’istante.

Marongiu, pluripregiudicato, era già noto alle forze dell’ordine per reati legati al traffico di armi, droga e reperti archeologici. Nel 2016 era stato arrestato in un’operazione antidroga e nel 2018 aveva ricevuto un’ulteriore misura cautelare per associazione a delinquere finalizzata al traffico di armi ed esplosivi.

Leggi anche: Caso Alex Marangon, in un video si vede il giovane scappare

Al momento il movente dell’omicidio è ancora da chiarire. I carabinieri stanno cercando di ricostruire i fatti e di individuare il killer. L’area del delitto è stata sigillata e sono stati acquisiti i filmati delle telecamere di sorveglianza presenti in zona.

Le indagini si concentrano sui conoscenti della vittima e sulle persone che si trovavano in piazza Roma al momento dell’omicidio. Si spera che nelle prossime ore possano emergere elementi utili per risolvere il caso.

Fonte immagine: https://www.facebook.com/photo.php?fbid=881055957397287&set=pb.100064786716419.-2207520000&type=3

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *