Natisone, trovato un corpo: potrebbe essere quello di Cristian

Natisone, il calo del livello del fiume ha facilitato le ricerche e il corpo trovato stamane potrebbe essere quello di Cristian Molnar, di 25 anni

Stamattina è stato ritrovato un corpo che, anche se non è ancora ufficiale, sarebbe quello del 25enne Cristian Molnar. I corpi delle due ragazze che si trovavano con lui erano stati già recuperati mentre quello di Cristian no, adesso il calo del livello del fiume ne ha facilitato le ricerche.

“Il corpo di Cristian Molnar, di 25 anni, come hanno riferito i vigili del fuoco, è stato trovato in una pozza, in un luogo non lontano dai punti in cui erano state trovate le due ragazze, Patrizia Cormos, di 20 anni, e Bianca Doros, di 23. I tre ragazzi erano andati sul greto del Natisone per scattare alcune foto il 31 maggio scorso quando, a causa delle intense precipitazioni dei giorni precedenti, il livello delle acque del Natisone è rapidamente salito. Fino a quando i ragazzi, stretti in un abbraccio, non sono stati travolti” riporta l’Ansa.

Le ricerche non si sono mai fermate in questi giorni e oggi è stato ritrovato il corpo del ragazzo romeno, residente in Austria.

Leggi anche–> Bracciante agricolo morto, il datore di lavoro era già indagato per caporalato

“Il corpo di Cristian Molnar era sott’acqua, in una zona che era stata battuta diverse volte in queste settimane. È quasi impossibile entrare in quei posti, in quelle forre, quando l’acqua ha certe portate”. Lo ha dichiarato il sindaco di Premariacco (Udine) ai giornalisti, Michele  De Sabata.

Il sindaco ha aggiunto:  “Era sotto un enorme sasso, all’interno di una galleria coperto anche da legname: finalmente questi straordinari pompieri sono riusciti a notare qualcosa sott’acqua, dov’è sempre rimasto fino ad oggi”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *