Marco Mengoni a Bologna tra musica, parole ed evoluzioni (VIDEO)

Marco Mengoni, un viaggio intenso tra musica e parole: il cantautore racconta le sue evoluzioni nell’incantevole Piazza Maggiore a Bologna 

Marco Mengoni si è esibito in Piazza Maggiore a Bologna concludendo il primo entusiasmante giorno del grande e tanto atteso festival “La Repubblica delle Idee 2024”. L’iniziativa lanciata dalla testata giornalistica La Repubblica prevede tre giorni intensi di incontri con grandi nomi del mondo della musica, della cultura e della politica. Il giovane artista di Ronciglione avvolto dal pubblico presente e da uno scenario notturno bolognese da togliere il fiato ha ripercorso tra musica e parole sprazzi della sua carriera ricalcando i momenti più preziosi che l’hanno reso tanto amato in ogni parte del mondo. Mengoni in ogni singolo riesce a riportare in vita ricordi lontani e  momenti interrotti. E poi grazie alle vibrazioni delle sue melodie e con la sua estensione vocale regala al pubblico le emozioni più profonde che un’anima può catturare solo ascoltando nella dimensione live.

Leggi anche Prelemi sbarcano in Sicilia. Ecco dove e quando incontrarli

Le dichiarazioni del cantautore a “La Repubblica delle Idee 2024″…

Profondo ed autentico come in ogni performance, Marco in Piazza Maggiore gremita di gente sulle note di “A song for you” di Donny Hathaway ha omaggiato magistralmente Ernesto Assante, critico musicale e giornalista scomparso lo scorso 26 febbraio.

L’artista si racconta:

“Continuo ad essere un antiaccademico, cerco sempre di andare contro me stesso per cercare cose nuove, cose differenti. […] la musica e l’arte in generale è un mezzo che mi permette di lenire le ferite, soffrire meno e anche di gioire ed ampliare quello che sento poi nei momenti di felicità”.

Marco conclude:

“Mi ritengo fortunato perchè ho avuto modo di conoscere delle persone e tra queste metto anche Ernesto, che comunque hanno avuto il tempo di farmi capire chi potevo essere. Poi ancora non l’ho capito e spero di non capirlo mai perchè spero di ricercare e cercare sempre”.

 

VIDEO ON INSTAGRAM –> https://www.instagram.com/p/C8OyNqLt2ds/

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *