“Le Iene presentano: Inside”, la nuova inchiesta con Roberta Rei. Le anticipazioni

“Le Iene presentano: Inside”, dal titolo “La serie sulla morte di Mario Biondo ha raccontato tutto?”, la nuova inchiesta con Roberta Rei

Giovedì 16 novembre, in prime-time su Italia1, va in onda il secondo appuntamento con “Le Iene presentano: Inside” dal titolo “La serie sulla morte di Mario Biondo ha raccontato tutto?”, la nuova inchiesta con Roberta Rei, scritta da Riccardo Festinese, interamente dedicata al cameraman siciliano e alla tragica vicenda della sua morte.

Nella serie “Las últimas horas de Mario Biondo” l’opinionista Selvaggia Lucarelli – parlando dei servizi fatti dalla trasmissione e dedicati alla vicenda -, commenta: “Ci sono programmi come Le Iene che quando possono ribaltare una verità si buttano a pesce su questi casi. Era un continuo cherry picking, si chiama cherry picking nel gergo giornalistico scegliere solo le notizie che supportano la tua tesi e tralasciare quelle che invece la indeboliscono”.

Leggi anche –> Anita Olivieri attacca: “Senza Garibaldi Beatrice Luzzi sarebbe già uscita”

La puntata di “Le Iene presentano: Inside” mette in risalto tutte le situazioni poco limpide di cui la serie Las últimas horas de Mario Biondo”, dedicata a questa vicenda, non parla mai. Molti fatti e documenti giudicati di centrale importanza dalle autorità giudiziarie italiane non vengono citati nella serie e la società che l’ha prodotta (la Manguera Film per la Par Producciones, ndr.) vede tra i soci Guillermo Gomez Sanchez, produttore esecutivo della serie, voce narrante e filo conduttore di tutti e tre gli episodi. L’uomo è, inoltre, l’ex manager e amico intimo di Raquel Sanchez Silva, la moglie di Mario, sospettata dai genitori del ragazzo di essere in qualche modo coinvolta nella sua morte. I protagonisti di molte delle interviste della serie, come la famiglia di Mario o l’ex poliziotto spagnolo Oscar Tarruella, dichiarano alla Rei che i loro interventi sono stati realizzati senza che loro sapessero che dietro la produzione ci fosse appunto l’ex agente di Raquel.

I fatti: Mario Biondo è il marito di uno dei volti più noti della tv spagnola, la bellissima Raquel Sanchez Silva. La sua favola è diventata una tragedia avvolta dal mistero quando un giorno, a un anno dal loro matrimonio, il ragazzo viene trovato impiccato alla libreria della loro casa di Madrid. La giustizia spagnola archivia subito il caso come suicidio ma ci sono troppe cose che sembrerebbero non tornare. Il caso viene riaperto in Italia e la giustizia deve fare i conti con molti elementi forse incompatibili con il suicidio: un’emorragia cerebrale, la posizione del corpo, un solco sul collo, la posizione del cappio e la libreria troppo debole per sostenere il peso di Mario e troppo in ordine per pensare che si presenti così dopo le convulsioni del corpo dovute all’asfissia. Tutto questo potrebbe fare pensare che il corpo di Mario possa essere stato messo lì dopo la morte.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *