Il Diavolo Veste Prada: arriva il sequel del celebre film

Diavolo Veste Prada

È in produzione il capitolo successivo della pellicola

Tra i must della cultura popolare cinematografica c’è sicuramente “Il Diavolo Veste Prada”, un cult che ha reso famoso Anne Hathaway ed Emily Blunt.

Tratto dell’omonimo romanzo del 2003 di Lauren Weisberger, ora, stando alle ultime, sarebbe in produzione con il secondo capitolo. In casa Disney, si dice che si sia lavorando al progetto, con la sceneggiatrice Aline Brosh McKenna e la produttrice Wendy Finerman del primo film.

Protagonista dovrebbe essere sempre la “spietata” Miranda Priestly alla fine della sua carriera e senza la sua ex assistente Emily Charton (Emily Blunt), ormai dirigente in un gruppo di lusso.

Nei panni di Miranda Priestly c’era l’eterna Meryl Streep che così come la Blunt dovrebbe tornare nel cast, grazie all’opera di convincimento della produttrice Wendy Finerman.

Non sono pronta per il momento arrivate conferme da parte di Disney. Tempo fa, Anne Hathaway, che nelle pellicola era Andrea Sachs aveva detto: “Non so se ci possa essere un sequel, penso semplicemente che il film fosse ambientato in un’epoca diversa. Ora tutto è diventato digitale e quel film si concentra sul concetto di produrre una cosa fisica. È tutto diverso”.

Tutto diverso sì ma il materiale non mancherebbe visto che Lauren Weisberger ha anche scritto un secondo capitolo, uscito nel 2013. “La vendetta veste Prada: il ritorno del diavolo” che potrebbe essere la base di partenza.

Leggi anche: Meryl Streep incanta Cannes: tutti in piedi per l’attrice

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *