I genitori di Sofia Castelli: “Vogliamo sapere quanto accaduto nei suoi ultimi attimi di vita”

I genitori di Sofia Castelli Vogliamo sapere quanto accaduto nei suoi ultimi attimi di vita

I genitori di Sofia Castelli: “Vogliamo sapere quanto accaduto nei suoi ultimi attimi di vita”. Giovedì sarà svolta l’autopsia

È stato interrogato per cinque ore Zakaria Atqaoui, reo confesso dell’omicidio della ex fidanzata Sofia Castelli a Cologno Monzese. Il 23enne ha risposto alle domande del giudice Elena Sechi, che si è riservata sulla richiesta di contestazione dell’aggravante della premeditazione chiesta dal Pubblico Ministero Emma Gambardella.

Sulle dichiarazioni del giovane non è trapelato nulla. Al termine dall’interrogatorio di garanzia, l’avvocato del giovane ha solo detto che Zakaria “sta continuando a collaborare”. Dunque, il giovane avrebbe confermato la confessione già resa subito dopo il femminicidio. Secondo quanto trapelato, il giovane avrebbe rubato il mazzo di chiavi della casa di Sofia, vi si sarebbe introdotto, nascondendosi in un armadio. Quando Sofia e l’amica sono rientrate in casa, la furia sarebbe scattata per i discorsi che le due amiche stavano facendo su altri ragazzi.

Leggi anche: Morte Sofia Castelli, spunta il movente dell’omicidio

Giovedì prossimo sarà condotta l’autopsia sul corpo della giovane, per stabilire se abbia tentato di difendersi prima di morire o se effettivamente è stata uccisa nel sonno. La famiglia della vittima, tramite il proprio avvocato fa sapere: “Vogliamo sapere quanto accaduto negli ultimi attimi di vita di Sofia”  e chiede “rispetto” per il dolore di tutta la famiglia. Si attendono anche gli esiti degli accertamenti sul cellulare della vittima e nel suo appartamento “per avere un quadro completo di quanto accaduto”, ha concluso l’avvocato.

Fonte immagine: https://www.facebook.com/photo/?fbid=770960258370353&set=a.128925542573831

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Il contenuto di questo sito è protetto da Copyright.