Gruppo Mastrotto vincitore del Premio “Osservatorio Donne e Moda” insieme a Gucci e Brunello Cucinelli

L’annuncio di Gruppo Mastrotto. La vittoria insieme al altri grandi big della moda italiana 

Nelle ultime ore Gruppo Mastrotto ha annunciato la sua vittoria nella categoria “Work-family balance e welfare aziendale” della prima edizione del Premio “Osservatorio Donne e Moda”, organizzato dal “Foglio della Moda”, inserto mensile di cultura e industria della moda del quotidiano “Il Foglio” con il supporto di PwC Italia. Un riconoscimento dedicato alle aziende del fashion che si sono distinte nell’empowerment femminile, che Gruppo Mastrotto ha conquistato a fianco di due giganti del settore come Gucci e Brunello Cucinelli.

Per l’assegnazione dei riconoscimenti, la Giuria ha valutato le aziende partecipanti basandosi su una serie di criteri che hanno incluso l’analisi dei bilanci, delle iniziative di welfare e dei programmi di sviluppo delle carriere femminili, oltre a dati e testimonianze raccolte attraverso associazioni di categoria e interviste dirette.

I progetti e l’impegno di Gruppo Mastrotto in queste aree hanno permesso di aggiudicarsi un posto nella short list finale e, successivamente, la vittoria in una delle tre categorie del premio.

Negli anni, l’azienda ha sviluppato e implementato numerose iniziative di welfare che mirano a supportare specificamente le necessità delle donne lavoratrici, tra cui il sostegno alla genitorialità, la flessibilità oraria e il bonus nascite. Una menzione speciale va all’iniziativa che ha permesso alle dipendenti dell’azienda di eseguire esami gratuiti per la prevenzione del tumore al seno direttamente sul posto di lavoro, grazie a una clinica mobile dotata di strumenti all’avanguardia.

All’interno delle sedi italiane di Gruppo Mastrotto, le donne rappresentano oggi circa il 26% del personale di produzione— una percentuale che ben superiore rispetto alla media del settore — e il 51% dei dipendenti d’ufficio, con il 57% di dirigenti femminili e una perfetta parità di genere nel consiglio di amministrazione.

La serata di premiazione si è tenuta l’8 maggio presso il Museo della Scienza e della Tecnologia di Milano. Chiara e Giovanna Mastrotto, rispettivamente Presidente e Board Member di Gruppo Mastrotto, hanno ritirato il premio a nome dell’azienda. Un riconoscimento che conferma il ruolo di leader di Gruppo Mastrotto non solo nell’industria conciaria, ma anche nelle opportunità per le donne, nei programmi di welfare e nell’attenzione a un corretto equilibrio vita-lavoro.

“La vittoria di questo premio ci rende particolarmente orgogliosi” afferma Chiara Mastrotto, Presidente di Gruppo Mastrotto. “Le nostre politiche di welfare sono espressioni concrete della volontà di sostenere il benessere e la salute delle nostre collaboratrici. Questo premio rafforza il nostro impegno a promuovere un ambiente di lavoro inclusivo, che valorizzi indistintamente la crescita professionale e personale di tutti i dipendenti”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo si chiuderà in 0 secondi