Grande Fratello, lo sfogo di Arnold: “A me si fa fatica a capirmi”. L’accaduto post-puntata

Grande Fratello, il giovane Arnold si sfoga con i suoi coinquilini post puntata: ecco il motivo e il consiglio dei gieffini

Grande Fratello, nelle ultime ore Arnold ha ricevuto dalla Casa numerose nomination finendo direttamente al televoto nella prossima puntata. Giovedì 5 ottobre andrà in onda in prima serata su Canale 5 un nuovo appuntamento con il reality show dove si scoprirà il verdetto del televoto.

Leggi anche –>Grande Fratello, Fiordaliso e l’analisi su alcuni concorrenti: piovono critiche 

Lo sfogo del gieffino…

In giardino subito dopo la puntata Arnold si sfoga con i coinquilini, deluso, per aver ricevuto diverse Nomination. “Tu non hai un carattere espansivo” dichiara Lorenzo. “Non è che non ho un carattere espansivo, fuori si, qual è la differenza qua? Cioè non è che sono diplomatico perchè non voglio fare discussioni, io sono una persona tranquilla […]” replica Arnold. “Ti hanno votato tutti gli altri perchè non ti conoscono” chiarisce Garibaldi.
“Anch’io sono così” replica Samira. Arnold afferma: “Io preferisco essere buttato fuori per una persona che non si espone, perchè io sono così, faccio fatica ad andare contro la gente”. Samira incoraggia il giovane affermando: “Guarda che tu qui, in questi giorni, hai fatto un percorso che almeno io ho visto, hai fatto una cosa assurda […] adesso che ti ho conosciuto non ti avrei nominato”. Arnold aggiunge: “Ma con le persone che mi sento a mio agio, è diverso. Poi mi vengono a dire: “Tu non ti apri”, me lo vengono a dire le persone che mi hanno votato”.
“Loro si basano su quello che hanno visto prima. Dato che hanno legato con altre persone, non si sentivano di votare nessuno delle altre persone hanno detto: “la persona che ho conosciuto meno, è Arnold” dichiara Samira.
Arnold conclude: “[…] a me si fa fatica a capirmi, io sono me stesso, poi se non riesco ad essere uguali con nessuno… faccio fatica con altre persone”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *