GF Vip, Nikita Pelizon in crisi per il fidanzato: “Non so se c’è ancora”

La modella vive un momento di sconforto nella casa del GF Vip: Nikita Pelizon ha paura delle nuove conoscenze del fidanzato

Un momento di assidui pensieri ha minato la serenità di Nikita Pelizon al GF Vip. Come spesso capita nella casa i concorrenti si fanno prendere dai momenti in cui la testa inizia viaggi di ogni genere, soffermandosi su riflessioni di vario tipo. E in queste ore l’ex concorrente di Pechino Express ha rivolto le proprie attenzioni all’uomo che sta frequentando fuori dalla casa, rapporto iniziato poco prima che Nikita entrasse a far parte del reality di Canale Cinque. La bella modella ha iniziato a nutrire qualche dubbio sul compagno vista l’assenza di segnali dall’esterno negli ultimi giorni. La Pelizon ha ricevuto un aereo che recentemente l’ha rassicurata, ma poi il silenzio più totale ha scatenato le sue paure: “Non so se c’è ancora fuori, magari ha conosciuta qualcuna” – la paura di Nikita che ha però trovato conforto in Patrizia Rossetti – . “Non credo, altrimenti non ti avrebbe mandato quell’aereo”.

LEGGI ANCHE: ROBERTA MORISE A CENA CON L’EX DI MICHELLE HUNZIKER. E’ AMORE?

“Però era settimane fa. Magari ha visto che giocavo con George e si è incavolato. Ma alla fine si tratta di giocare, George è come se fosse un fratello più piccolo. Mi chiedo se avrà l’intelligenza di capire che si tratta appunto di un gioco? Lui è una persona molto impulsiva, anche se ha detto che non ci sarà se continuerò a lavorare in televisione anche dopo”. La televenditrice ha poi stoppato la showgirl, esprimendo così il suo pensiero: “Questa cosa però non mi piace, sei una ragazza bella, giovane, intelligente, perché non avresti dovuto prendere al volo questa occasione? Se ti vuole bene lui deve accettare le tue scelte, se non capisce perdonami ma non è intelligente”. Crescono intanto i dubbi di Nikita, che attende nuovi segnali da parte del misterioso uomo.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *