Gf Vip, lite durante la pubblicità tra Aldo Montano e Alex Belli che lascia lo studio

Aldo Montano e Alex Belli non si sopportano. Hanno litigato in casa e sui social e adesso anche in studio

Prima hanno litigato nella casa di Cinecittà, poi fuori battibeccandosi su Instagram e ieri sera in studio. Insomma tra Aldo Montano e Alex Belli il rapporto iniziale che c’era dentro la casa si è rotto ed è proprio finita l’amicizia tra i due ex concorrenti del Grande Fratello Vip 6.

Ieri subito dopo l’ingresso nel giardino della casa dell’attore per un confronto con Soleil Sorge, Alex è tornato in studio e ha avuto un battibecco in diretta con Adriana Volpe, ma poi durante la pubblicità c’è stato lo scontro con Aldo Montano che ha portato l’attore ad abbandonare lo studio. A svelarlo è proprio Signorini:

“C’è una poltrona vuota ed è quella di Alex. Come mai se n’è andato? Mi dicono che poco fa c’è stata una discussione con Aldo. Vabbè vedremo se dopo tornerà qui con noi”.

Poi è rientrato e si è seduto: “Come mai sono uscito? Ma no, ormai è una diatriba atavica con il nostro Aldo Montano, che mi provoca e di conseguenza io rispondo. Ascolta Aldo mi hai provocato tu. La verità è che mi ha provocato lui. L’abbiamo chiusa? Io l’ho chiusa. Se tu hai qualcosa con me. Sappiamo tutti quello che sei, lo sappiamo. Sei capace soltanto ad alzare sempre le mani ecco quello che sei”.

Leggi anche–> Isola dei Famosi 2022, ecco la terza coppia in gara: due gieffine

A questo punto Aldo ha replicato: “Non è assolutamente andata così. Ti sei alzato tu e mi hai messo un dito in faccia. Ma cosa stai raccontando? Ragazzi ma dai scusatemi è. Dai ma avete visto anche voi. Ma chi ti ha provocato? Ma cosa cavolo stai dicendo? Ti sei alzato e poi te ne sei andato. Tu apri e chiudi quando vuoi. Ti sei alzato e mi hai messo il dito in faccia. Tu sei un uomo piccolo così, sei un ometto. Sei ridicolo Alex, ridicolo, davvero sei soltanto un ridicolo e basta smettila”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *