Esami di Maturità 2021: scatta l’ora x per oltre 500 mila studenti

Inizia oggi l’esami di maturità 2021

Tocca oggi, 16 giugno a più di 500 mila studenti mettersi alla prova con la temuta prova di Maturità 2021.

Come quest’anno, causa Covid 19, la formula è stata rivista. I maturandi terranno un maxi colloquio orale in presenza.

Punto di partenza un elaborato su un tema scelto e assegnato personalmente dal Consiglio di classe.

Le Commissioni, come successo lo scorso anno, sono presiedute da un presidente esterno e sono composte da sei commissari interni.
ll credito scolastico sarà attribuito fino a un massimo di 60 punti, di cui fino a 18 per la classe terza, fino a 20 per la classe quarta e fino a 22 per la classe quinta. Con l’orale verranno assegnati fino a 40 punti. La valutazione finale sarà espressa in centesimi e sarà possibile ottenere la lode. Agli esami di maturità è stato ammesso il 96,2% degli studenti.

“Buongiorno ai ragazzi è un momento importante per la vostra vita, è un passaggio – ha detto il ministro dell’Istruzione Patrizio Bianchi a Unomattina – è l’esame di Stato, non è un esamino e non c’è una prova unica. I ragazzi discuteranno, parleranno con la commissione e discuteranno la loro tesi. Cosa succederà in futuro lo vedremo senza pregiudizi. Non verrete bollati come quelli del Covid, misurate voi stessi”.

Anche in quest’anno così difficile siamo arrivati al momento dell’Esame – ha sottolineato il ministro  in un video di saluto alle maturande e ai maturandi sui suoi canali social – È un momento importante, perché è un momento di passaggio. E’ il momento in cui farete l’esame, ma dovete anche fare un esame a voi stessi, per capire cosa avete imparato, cosa avete fatto, ma anche come vi siete trasformati, come siete cambiati in questi cinque anni”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *