Berlusconi, continua il lutto della Fascina: niente Paestum per la tre giorni di Forza Italia

Marta Fascina

Ci sarà anche un Berlusconi Day

Continua il lutto e l’isolamento di Marta Fascina dopo la morte di Silvio Berlusconi. L’ormai ex compagna del Cavaliere non andrà a Paestum per la tre giorni di Forza Italia.

Lo svela Corriere della Sera che racconta come ci sarà anche un Berlusconi Day il 29 settembre, prima volta del compleanno di Berlusconi senza di lui.

Già quest’estate la Fascina non era andata a Gaeta per la la kermesse dei giovani azzurri e si era limitata a mandare un messaggio.

Stando alle indiscrezioni non sarà presente perché ancora starebbe elaborando il suo lutto, rinchiusa nella residenza di Arcore da cui raramente ormai esce.

Quest’estate ha fatto solo una celere apparizione in occasione del Trofeo Silvio Berlusconi, a Monza, in compagnia di Piersilvio.

Una rara apparizione per li che ormai è fissa nella Villa di San Martino da cui nessuno degli eredi le ha chiesto di andare via.

Non sono stati fatti cambiamenti nell’abitazione con la Fascina rinchiusa a casa e sempre più assente dal Parlamento e dalla scena politica di Forza Italia.

Fascina, secondo sempre il quotidiano, monitorerebbe solo la stampa controllando agenzie e giornali e leggendo solo qualche volte le chat di Forza Italia.

Nella villa, inoltre, ci sono pure le ceneri del Cavaliere che sono lì insieme a quelle dei giorni Rosa e Luigi, e della sorella Maria Antonietta: la Fascina presto si recherebbe nella cripta per ricordare l’amato Berlusconi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *