Beatrice Luzzi tira fuori un vecchio progetto: è pronta a ricordarlo con i fan

Beatrice Luzzi ricorda il suo vecchio libro: “Lo porterò al raduno”, l’annuncio sui social dell’attrice ed ex gieffina

Nella scatola dei ricordi Beatrice Luzzi qualche anno fa aveva collocato il suo libro Mi è nata una famiglia. Intervenuta sui social nelle scorse ore, la seconda classificata dell’ultimo Grande Fratello ha deciso di rispolverare il suo vecchio progetto, risalente al 2011, per mostrarlo ai fan che a questo punto sono curiosissime: “Al raduno porterò anche alcune copie del mio libro, alcune di voi me lo hanno chiesto, Mi è nata una famiglia lo scrissi nel 2011 quando ero incinta di Elia e Valentino aveva quasi due anni – ha ricordato l’ex Eva Bonelli della celebre soap Vivere – .

LEGGI ANCHE: Aras Senol nostalgico: il ricordo dell’Isola dei famosi scatena il web

“Racconta una vera e propria guida su esami clinici da effettuare, corsi preparto, allattamento, come cambia il rapporto con il corpo, la percezione di se stessi, le sensazioni, aneddoti. Insomma, molte riflessioni ma anche un po’ un manuale per raccontare alle mamme cosa bisogna fare. In fondo c’erano anche tutte le forniture e i prezzi, chiaramente non sono più aggiornati. Poi ci sono anche argomenti come la scelta del nome e ci sono anche alcuni paragrafi scritti dal papà” ha spiegato la Luzzi intervenuta in una storia su Instagram. Una vera e propria guida alla maternità, con molti consigli che chiaramente potrebbero essere ancora oggi utili e per questo Beatrice ha promesso ai fan: “Ne porterò alcune copie al raduno”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *